Issa “ISSAA” Murad saluta CS: GO passa a VALORANT: ecco il suo nuovo team

issaa

Issa “ISSAA” Murad, ex CS: GO, ha appena comunicato il suo passaggio a VALORANT. Il giocatore giordano si è infatti unito al team YaLLa, facendo così rientro nella sua regione.

“Dopo tutti questi anni CS:GO sarà sempre nel mio cuore: è il gioco che mi ha reso quello che sono oggi, così come tutto il supporto che ho ricevuto da voi ragazzi. Vi amo davvero molto”, ha scritto ISSAA su Twitter dopo che il suo passaggio è stato ufficializzato. “So che alcuni di voi saranno tristi e volevano che restassi, mi dispiace davvero e spero che continuerete a supportarmi come avete sempre fatto”, ha poi aggiunto il giocatore.

ISSAA è salito alla ribalta quando è entrato a far parte del team Hellraisers, nell’agosto 2017: all’inizio solo come membro di prova, prima di diventare un membro permanente nell’ottobre dello stesso anno.

Durante i suoi due anni con il team, l’ISSAA ha aiutato gli Hellraisers a qualificarsi per i playoff al FACEIT Major London 2018. Un exploit che purtroppo non è stato replicato l’anno successivo, con ISSAA che scelse di lasciare il team nell’estate del 2019 per unirsi a OG Esports.

All’inizio del 2021 ha lasciato OG Esports per indossare la casacca del superteam turco di CS:GO, Eternal Fire, riunendosi con l’ex compagno di squadra di Hellraisers, Özgür “woxic” Eker. Tuttavia, il passaggio alla formazione turca non è andato come sperato: dopo alcuni mesi è infatti terminata l’avventura di ISSAA con Eternal Fire: il team spiegò che il giocatore “non riusciva ad adattarsi alla Turchia” e aveva pertanto fatto ritorno nel suo paese.

Quel ritorno a casa ha ora preso forma, con il passaggio a VALORANT e la nuova avventura con il team esports YaLLa. Il debutto è previsto per domani, martedì 10 maggio, durante la VLR 2022 MENA Stage Two Group Stages.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *