MAD Lions saluta CS: GO, rilasciati giocatori e staff: l’organizzazione punta tutto su VALORANT

mad lions

MAD Lions ha deciso di abbandonare la scena competitiva di CS:GO e di spostare tutti i giocatori e lo staff nella lista dei trasferimenti con effetto immediato.

L’annuncio è stato dato dalla stessa organizzazione di esports, che dovrebbe rivelare ufficialmente il suo roster di VALORANT nelle prossime due settimane.

MAD Lions ha pubblicato un “arrivederci” ufficiale a CS:GO su Twitter, con un video dove compaiono i momenti salienti della squadra negli ultimi due anni. L’organizzazione ha poi voluto ringraziare tutti i giocatori e gli allenatori che hanno militato in questo periodo nel team.

La formazione composta da TMB, jL, b0RUP, MICHU e somedieyoung è stata ora spostata nell’elenco inattivo/trasferito, così come l’allenatore kuben e il manager/assistente allenatore MusambaN1.

MAD Lions, organizzazione spagnola fondata nel 2017, si è unita a CS:GO lo stesso anno con un roster composto interamente da giocatori spagnoli. Nel 2019 l’organizzazione è stata acquisita da OverActive Media Group.

L’annuncio della chiusura della divisione CS:GO dei MAD Lions arriva lo stesso giorno in cui OverActive Media ha registrato una perdita di 15,4 milioni di dollari nei risultati finanziari del quarto trimestre, a causa di “modifiche di alcuni pagamenti relativi ai nostri obblighi di franchising”. La mossa coincide anche con l’ingresso di OverActive nella scena di VALORANT, sempre più in crescita.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *