Epic Games e Microsoft invieranno aiuti umanitari all’Ucraina (grazie a Fortnite)

epic games fortnite ucraina

Epic Games donerà tutti i proventi di Fortnite ottenuti nel periodo tra il 20 marzo e il 3 aprile alle organizzazioni di soccorso umanitario che stanno fornendo aiuto e sostegno alle persone in Ucraina. Ad annunciarlo è stata proprio Epic. Anche Microsoft farà uno sforzo simile, donando i proventi netti dei contenuti di Fortnite venduti nel Microsoft Store su Xbox.

Epic e Microsoft invieranno le microtransazioni con denaro reale effettuate a Fortnite entro queste due settimane alle organizzazioni di soccorso umanitario che stanno aiutando la popolazione ucraina in seguito all’invasione militare del Paese da parte della Russia.

Le organizzazioni forniranno aiuti di emergenza, “incluso supporto sanitario, cibo e acqua pulita, forniture essenziali, assistenza legale e riparo”. Sul sito web di Epic compaiono solo quattro organizzazioni di soccorso umanitario, ma il produttore di giochi esports ha affermato che presto ne verranno aggiunte altre.

I fondi destinati alle organizzazioni di soccorso umanitario riguardano le transazioni di Fortnite in oggetti come i pacchetti V-Buck, l’equipaggio Fortnite, i Battle Pass in regalo e i pacchetti di cosmetici. Tuttavia, tutti gli acquisti effettuati tramite V-buck nel gioco non riguarderanno questa nobile causa, a meno che non siano stati acquistati con denaro reale durante le due settimane a cui ha fatto riferimento Epic.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *