Guerra in Ucraina, TSM dona 15.000 euro per garantire beni essenziali ai rifugiati

tsm dota 2 ucraina dona vincite

Dopo l’uscita anticipata di TSM alla GAMERS GALAXY: Invitational Series Dubai 2022, il roster di Dota 2 ha deciso di devolvere le proprie vincite all’Ucraina Crisis Fund di CARE, che si impegna a fornire ai rifugiati ucraini i beni essenziali in seguito all’invasione del paese da parte dell’esercito russo. In tutto, TSM sta donando 16.350 dollari, pari a circa 15.000 euro. 

“Sono stato in Ucraina più volte per via degli eventi di Dota e le persone lì sono a dir poco fantastiche”, ha twittato il capitano di TSM, David “MoonMeander” Tan Boon Yang. “La loro resistenza in questi tempi durissimi è davvero fonte di ispirazione e noi come team di Dota volevamo mostrare tutto il nostro supporto”, ha poi aggiunto MoonMeander.

TSM è entrato di recente nella scena competitiva di Dota, ingaggiando il roster del Team Undying alla fine del Dota Pro Circuit Winter Tour 2022. Un’operazione che ha permesso al team di ottenere un importante successo nella finale regionale del Winter Tour per il Nord America, superando per la prima volta Evil Geniuses e Quincy Crew nello stesso evento.

In termini di donazioni, anche Team Spirit ha già promesso che devolverà le sue vincite al Movimento Internazionale della Croce Rossa e altre organizzazioni di esports sono pronte a fare altrettanto.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *