Dota 2, TNC Predator annuncia Bok e Carlo: si uniranno a Yowe, YoungGod e Febby

TNC Predator Dota 2

Fino a poco tempo fa l’idea di TNC Predator era quella di arrivare a costruire il proprio roster di Dota 2 basandosi quasi esclusivamente sui giovani talenti. Dando uno sguardo alle ultime mosse, pare che l’organizzazione di esports si stia orientando verso un altro approccio, ovvero sulla ricerca di giocatori con vari livelli di esperienza.

Una sorta di “mix”, come emerge anche dagli ultimi ingaggi di TNC Predator, che ha appena annunciato l’arrivo di Jun “Bok” Kanehara e Juan “Carlo” Manalo.

Ma cosa ha comportato questo cambio di rotta? Naturalmente le prestazioni non soddisfacenti, che hanno portato il team a retrocedere nella Division II nel Winter Tour 2022 del Dota Pro Circuit.

Bok è un veterano esperto che torna in TNC dopo aver passato un breve periodo lontano dalla squadra. Kanehara venne infatti rilasciato dall’organizzazione – insieme al resto della formazione – a settembre 2021, dopo la mancata qualificazione al torneo The International 10.

Carlo si unisce alla squadra dopo aver giocato il Winter Tour con Execration. Il giocatore ha lasciato la squadra il 23 gennaio, dopo aver terminato il campionato regionale. Manalo ritrova Yuri “Yowe” Pacaña: i due hanno giocato insieme per quasi tutto il 2021 nel team Execration.

Oltre a Bok e Carlo, il roster di TNC Predator è pertanto composto da Yowe e Levi “YoungGod” Lagaret, che costituiscono il nucleo più giovane, e dal capitano veterano Febby: una squadra interessante, che non può non puntare al ritorno nella Division I.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *