“Siamo arrivati”, TSM sbarca su Dota 2: ingaggiato il team Undying

tsm dota 2

Erano già comparse alcune indiscrezioni negli ultimi giorni, ma ora è ufficiale. TSM sta facendo il suo ingresso in Dota 2, ingaggiando il team Undying proprio mentre la squadra si prepara a competere nelle finali regionali del Dota Pro Circuit Winter Tour 2022.

Undying si è formato come uno stack in vista della stagione DPC 2021 ed è diventato rapidamente uno dei migliori team del Nord America. Sotto la guida dei veterani MoonMeander e DuBu, il roster è riuscito a tenere testa a “colossi” come Evil Geniuses e Quincy Crew in entrambi i campionati regionali.

La squadra si è inoltre qualificata per The International 10 tramite le qualificazioni regionali nordamericane, prendendo parte all’evento come organizzazione indipendente, finanziata dai fan e dai guadagni ottenuti dalla squadra nel corso della stagione. MoonMeander e co. sono riusciti ad arrivare fino ​​ai playoff, posizionandosi infine al 13° posto e ottenendo la somma di 600.300 dollari (circa 530.000 euro).

Undying ha confermato la stessa formazione anche per la nuova stagione e si è appena assicurata un secondo posto nel campionato regionale del Winter Tour. Ora è arrivata la grande possibilità con uno sponsor importante, subito colta dal team.

“Firmare con TSM è un sogno che diventa realtà – ha detto MoonMeander – Voglio dire a tutti i fan di TSM e di Dota 2 che è cominciata una nuova era”.

Insieme a MoonMeander e DuBu, il roster del nuovo team di Dota 2 dell’organizzazione di esports comprende anche Enzo “Timado” Gianoli O’Connor, Jonathan “Bryle” Santos De Guia e Jonáš “SabeRLight-” Volek. 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *