Dota 2, morto l’ex giocatore Alaan “SexyBamboe” Faraj: aveva solo 29 anni

sexybamboe dota 2

Una notizia terribile che ha sconvolto gli appassionati di esports. E’ infatti venuto a mancare a soli 29 anni l’ex giocatore professionista, streamer e commentatore di Dota 2 Alaan “SexyBamboe” Faraj.

La notizia del suo decesso è stata confermata da molti amici intimi del giocatore, ma anche da ex compagni di squadra e membri della community di Dota 2.

Faraj era stato un membro attivo già nella community di Dota, prima di passare a Dota 2 nel 2011. Ha giocato per più di 18 squadre diverse tra il 2011 e il 2021, facendosi notare soprattutto come membro di Mousesports, Evil Geniuses, Team Zephyr e Team Bald. Le sue ultime gare con il Team Bald Reborn risalgono alla prima stagione del Dota Pro Circuit 2021.

Negli anni più recenti, SexyBamboe aveva deciso di mettere in secondo piano la competizione professionale rispetto alla creazione di contenuti. Faraj è infatti diventato uno degli streamer più popolari nella comunità di Dota, specialmente per il commento delle gare con gli ex compagni di squadra Janne “Gorgc” Stefanovski e Wehsing “SingSing ” Yuen.

Al momento le cause della morte di SexyBamboe non sono state rese note. Amici e familiari dell’ex giocatore di Dota hanno chiesto di rispettare il dolore e la privacy in questo momento così duro.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *