League of Legends, Kim “Khan” Dong-ha resta in DWG KIA come streamer

khan dwg kia streamer league of legends

Il top laner sudcoreano Kim “Khan” Dong-ha sarà uno degli streamer di DWG KIA. Ad annunciarlo è stata la stessa organizzazione di esports, che solo 24 ore prima aveva confermato il ritiro del giocatore dalla scena professionistica.

“Assieme a Khan faremo del nostro meglio per realizzare vari contenuti e comunicare con i fan – afferma DWG KIA – Dategli tutto il sostegno di cui ha bisogno”.

I fan di League of Legends conoscono bene Khan, che ha disputato otto anni da professionista in LoL. Il suo debutto è avvenuto nell’ottobre 2013 nel team Prime Optimus, per poi passare ad organizzazioni più grandi e famose come T1, FunPlus Phoenix e infine DWG KIA. È entrato a far parte dell’organizzazione della Corea del Sud nel novembre 2020, contribuendo alla vittoria di due titoli LCK e al raggiungimento delle Grand Finals sia ai Mondiali che al Mid-Season Invitational.

Ma cosa ha spinto Kim “Khan” Dong-ha a fermarsi nonostante una stagione così ricca di successi? Come riporta anche DotEsports, il venticinquenne è stato chiamato dall’esercito coreano per completare il servizio militare obbligatorio. Khan lascia sulla cresta dell’onda, dato che è riconosciuto dalla maggior parte degli esperti e dei tifosi come uno dei migliori giocatori di League of Legends, nonostante non sia mai riuscito a vincere un campionato internazionale.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *