Dota 2, SG esports libera l’intero roster: pesano i brutti risultati al TI10

sg esports dota 2 TI10

Grandi cambiamenti per SG esports, la squadra tutta brasiliana che ha rappresentato l’organizzazione SG al torneo The International 10. I risultati poco soddisfacenti ottenuti dal team nella competizione esports di Dota 2 hanno portato l’organizzazione a rilasciare l’intera formazione. La squadra è stata infatti una delle prime eliminate, dopo aver vinto solo una singola serie nella fase a gironi.

“Vorremmo informare tutti che, per decisione dei giocatori, l’attuale formazione di SG eSports non verrà mantenuta per la prossima stagione di Dota 2″, ha fatto sapere SG. “Siamo grati a tutta la squadra che ha creduto nel progetto e investito tempo e fatica per la crescita del panorama nazionale e auguriamo a tutti i giocatori il successo nei loro percorsi futuri”.

L’organizzazione è attualmente in trattativa con un nuovo roster che guiderà la squadra nella prossima stagione del Dota Pro Circuit. SG è la terza organizzazione di alto livello della scena sudamericana che opera una riorganizzazione completa del proprio roster: all’inizio di questa settimana hanno fatto lo stesso anche Thunder Predator e NoPing.

La notizia dell’ultim’ora è che Thunder Predator ha deciso di ingaggiare l’intero ex roster di NoPing: per questo, alcune fonti sostengono che SG starebbe pensando di fare la medesima operazione con l’ex roster di TP, che ha deciso di rimanere insieme dopo essersi separato dall’organizzazione.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *