League of Legends, niente Mondiali per Apii: problemi con il visto. PEACE alla ricerca di un sostituto

peace apii

I tifosi oceanici sono pronti a sostenere il team PEACE, che rappresenterà la regione al campionato mondiale di League of Legends di quest’anno. Tuttavia, nelle scorse ore è giunta una notizia tutt’altro che piacevole per i fan di PEACE: l’organizzazione dovrà infatti fare a meno del proprio top laner, Apii, per tutta la durata del torneo esports. Tutto per colpa della difficoltà nel richiedere il visto a causa delle ormai note restrizioni anti-Covid.

“Dopo due settimane di incessanti sforzi personali e del team, non riesco ancora a richiedere un visto islandese a Sydney a causa della pandemia”, ha spiegato Apii in un post pubblicato sulla piattaforma social Weibo. “L’ambasciata è chiusa ed è ormai troppo tardi per tornare in Cina per isolarsi”.

In seguito all’inasprimento delle restrizioni messe in atto dai governi internazionali per fermare la diffusione globale del COVID-19, il campionato mondiale di League of Legends ne ha inevitabilmente risentito. Al di là del trasferimento del torneo dalla Cina all’Europa, si stanno verificando numerose problematiche che riguardano i singoli giocatori come Apii che non riescono ad ottenere il pass per raggiungere l’Islanda, dove si svolgerà la competizione.

Riot sta provando a venire incontro ai team, soprattutto permettendo di sfruttare il sistema di prestito “che consentirebbe alle squadre di prendere in prestito un giocatore di un’altra squadra della loro lega che ha ricevuto un visto per i Mondiali ma non è riuscito a qualificarsi”.

PEACE potrebbe sfruttare questa opportunità per prendere in prestito un altro top laner dalla LCO, in modo tale da sostituire degnamente Apii. Circola già qualche nome, come quello di BioPanther di Pentanet.GG e di Lived dei Chiefs.

In alternativa, PEACE potrebbe adottare soluzioni interne. Ad esempio, il mid laner della squadra, Tally, può giocare anche da top laner: se il team sceglierà di procedere in tal senso, Halo si sposterebbe sulla corsia centrale.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *