Natus Vincere annuncia la partnership con Bybit: logo sulle maglie ma anche iniziative e progetti

natus vincere bybit

Natus Vincere ha appena annunciato una nuova collaborazione. L’organizzazione ucraina di esports ha infatti siglato un accordo triennale con Bybit, uno degli scambi di criptovalute più in voga del momento.

In virtù di questa partnership, il logo di Bybit comparirà su tutte le maglie dei giocatori di Na`Vi. In più, l’intesa darà vita ad iniziative di beneficenza, progetti scolastici e campagne contro il bullismo. Una mossa che consente a Natus Vincere di seguire la strada già tracciata da altre organizzazioni di esports, come ad esempio TSM, che ha collaborato con una criptovaluta all’inizio di quest’anno.

Bybit è stata fondata nel marzo 2018 e attualmente vanta oltre 2 milioni di utenti registrati sulla sua piattaforma. Questa importante intesa consentirà a Bybit di sfruttare la visibilità garantita dall’organizzazione ucraina per promuovere la sua competizione World Series of Trading (WSOT), a cui prenderanno parte diversi giocatori di Natus Vincere.

“Siamo orgogliosi di far parte della strategia globale di Bybit per la loro integrazione nel mondo degli esports”, ha dichiarato il CMO di Na`Vi Alexander “nervo-” Pavlenko. “Ci impegneremo a mostrare agli appassionati di esports il valore reale della comunicazione basata sul digitale da parte della piattaforma di criptovaluta Bybit e del nostro team”.

Questa nuova collaborazione va ad aggiungersi a quelle già sottoscritte da Natus Vincere con altri marchi, come ad esempio Monster Energy, Logitech, Philips e PUMA.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *