Bufere di neve e temperature a picco in Texas, xQc costretto ad interrompere lo streaming su Twitch

xqc neve texas twitch

L’inverno si è abbattuto con tutta la sua forza anche in Texas, causando blackout in larga parte dello stato USA: sono milioni le persone rimaste senza elettricità. Una situazione fortemente critica, che ha costretto le superstar di Twitch ad interrompere momentaneamente i loro streaming perchè il maltempo faceva saltare continuamente l’elettricità e la connessione.

Tra questi c’è anche Felix “xQc” Lengyel, che ha dovuto fare i conti con la corrente che andava e veniva. “Mentre scrivo è appena tornata – le parole di xQc dopo la prima interruzione – Ma probabilmente non durerà”.

Alla fine l’alimentazione è tornata, sebbene ad intermittenza. Fortunatamente, il giorno dopo sembrava andare molto meglio per xQc, che è stato in grado di trasmettere in streaming per diverse ore. Tutto risolto? Macchè. Mentre si stava caricando una mappa di Minecraft, ecco che la corrente è andata via di nuovo, sempre per colpa del maltempo.

xQc, comprensibilmente frustrato, si è sfogato su Twitter, ma ha comunque promesso ai fan un PC Build Stream “nelle prossime due ore” in caso di ritorno dell’elettricità in pianta stabile. Ma le tempeste invernali hanno continuato ad imperversare sullo stato USA, tanto da impedire al famoso streamer di esports di riprendere le trasmissioni su Twitch.

Un evento davvero eccezionale, dato che in Texas non è frequente assistere a bufere di questa portata.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *