Boca Juniors entra ufficialmente in scena Esport

Il leggendario club di calcio argentino, Boca Juniors, farà parte del mondo Esport a partire dal 2021, ad annunciarlo è stato stesso il club.

Il programma prevede di iniziare con titoli come: League of Legends e CS:GO. Boca Juniors ha scelto questi titoli in particolare perché ovviamente League fo Legends è il titolo Esport più visto al mondo mentre CS:GO è uno degli FPS più popolari.

Il club ha riferito che questo segna l’inizio di una nuova fase e che sono felici di portare il Boca a nuove sfide  fino a raggiungere le stelle. Da considerare che il Boca Juniors ha vinto il campionato di calcio argentino ben 34 volte, per questo è così popolare.

La trama interessante la si aggiunge sapendo che il club rivale del Boca è il River Plate, che è entrato negli Esport nel 2016 con gli stessi titoli, ma non è l’unico club a far parte degli Esport: si aggiunge anche il San Lorenzo che ha ufficialmente lanciato ieri la sua prima squadra di League.

In Argentina insomma, sta crescendo la scena Esport e soprattutto in entrambi i titoli, dove appunto il Boca intende investire. Il team CS:GO di Isurus ha gareggiato all’estero al BLAST Premier Fall Showdown il mese scorso e due giocatori argentini si sfideranno nella LCS l’anno prossimo: Brandon “Josedeodo” Joel Villegas (FlyQuest) e Leandro “Newbie” Marcos (Golden Guardians).


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *