T1 in partnership con Red Bull

Red Bull e l’organizzazione Esport T1 sono in partnership per un accordo pluriennale. Red Bull ha annunciato l’accordo che coprirà tutti gli eventi nell’elenco dei T1, incluso League of Legends ovviamente.

Insieme a titoli come VALORANT, Fortnite, PUBG Mobile ed altri, la partnership darà a T1 l’accesso all’infrastruttura per le presentazioni della Red Bull come Athlete Performance Center in Austria e Santa Monica, dove si allenano altri atleti della Red Bull come Max Verstappen, Leticia Bufoni e Fabio Wibmer.

T1 è una grande aggiunta per la Red  Bull anche perché è l’organizzazione ad aver vinto più di una volta i Worlds di League of Legends. Inoltre il T1 ha recentemente aggiunto Yang “Daeny” Dae-in e Lee “Zefa” Jae-min, i precedenti allenatori dei campioni del mondo 2020, DAMWON Gaming.

Faker ha ascoltato che sono entusiasti dell’accordo siccome, soprattutto lui, si fanno uso di bevande energetiche durante gli allenamenti e prima di ogni partita. Con questa nuova partnership, il T1 probabilmente parteciperà ai numerosi eventi e competizioni annuali della Red Bull,  che viene rappresentata in diverse partite.

Ricordiamo che il nuovo roster di VALORANT del T1, si prepara per il First Strike di oggi, 3 dicembre.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *