Dal coronavirus alle finali dei Mondiali di League of Legends, la rinascita di Wuhan. La città cinese ospiterà l’evento 2021

wuhan league of legends mondiali 2021

Una notizia importantissima che testimonia come in Cina si stia ormai tornando alla piena normalità. Il governo di Wuhan ha infatti annunciato nelle scorse ore che sarà proprio la città cinese ad ospitare le finali del campionato mondiale di League of Legends 2021.

Il governo ha anche annunciato un piano di investimenti da 1 miliardo di dollari per sviluppare l’infrastruttura di esports in tutta la regione.

La Cina può vantare un buon curriculum in termini di grandi eventi LAN. Nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, Shanghai ha ospitato con successo il League of Legends World Championship 2020 su LAN: un successo notevole, dato che ogni altro evento era stato annullato o rinviato.

L’aspetto più interessante è proprio la capacità di Pechino di riuscire ad evitare (almeno per ora) che il virus torni a diffondersi nel Paese, mentre nel resto del mondo la maggior parte dei governi ha dovuto di nuovo mettere in campo misure restrittive (Italia compresa) per arginare la “seconda ondata” della pandemia di coronavirus. Il fatto che sia stata scelta proprio Wuhan assume ancora più significato, dato che la scoperta del Covid-19 era avvenuta proprio in questa città esattamente un anno fa.

Sono stati programmati già diversi eventi LAN di esports  per il 2021 e sarà interessante vedere se tutti saranno in grado di svolgersi correttamente.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *