Gscience affida la guida dell’Academy a Jason Cowman: “Colpiti dalla sua preparazione”

gscience jason cowman

Gscience, società che si occupa delle prestazioni e della salute negli esports, ha nominato Jason Cowman, l’attuale capo dello sviluppo atletico della squadra nazionale di rugby irlandese (IRFU), come suo consulente scientifico.

Cowman sarà responsabile dell’assistenza allo sviluppo continuo di Optimal, un sistema di monitoraggio degli atleti di esports, guidando anche la Gscience Coaching Academy per aiutare a creare la “prossima generazione di allenatori” del settore.

“La credibilità che questo team porta alla scienza dei giochi è eccezionale. Al momento non esiste un team in grado di competere con l’equilibrio che riescono a mettere in campo, tra le loro capacità scientifiche e la loro competenza ed esperienza nel settore – ha detto Cowman – È un team di brave persone, che hanno una visione comune davvero forte che ho potuto riscontrare sin dall’inizio”.

Nonostante sia stato annunciato solo di recente, Gscience ha rivelato che Cowman è già stato influente su alcune decisioni riguardanti la piattaforma Optimal. Il nuovo consulente scientifico ha già rilasciato consigli su cosa evitare e su cosa invece concentrarsi per fornire il massimo valore a tutte le parti coinvolte.

Prima del suo attuale ruolo all’IRFU, Cowman è stato anche Capo della divisione Fitness del Leinster Rugby. Inoltre, l’allenatore delle prestazioni fisiche è anche il co-fondatore di Kitman Labs, un’azienda di tecnologia per la salute e le prestazioni progettata appositamente per gli atleti.

Jamie Kiff, co-fondatore e Chief Scientific Officer di Gscience, ha aggiunto: “Ciò che ci ha colpito subito è stata l’umiltà di Jason, che si adatta davvero bene alla nostra cultura. Nonostante un background caratterizzato dagli sport tradizionali, possiede un approccio molto aperto agli esports, ed era proprio ciò che cercavamo”.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *