LEC 2021, Fnatic ha il suo nuovo ADC: ufficializzato Upset (ex Astralis), è lui il sostituto di Rekkles

fnatic upset

Dopo la partenza di Rekkles dalla corsia inferiore, il team Fnatic ha finalmente annunciato il suo sostituto. Si tratta di Upset, proveniente dal team Astralis.

La LEC ha visto diversi cambiamenti negli ultimi giorni. Luka “Perkz” Perković è passato a Cloud9, lasciando così un posto nel roster di G2 Esports. Quel tassello mancante è stato subito riempito da Martin “Rekkles” Larssen, l’ex volto di Fnatic. I fan dell’organizzazione esports di League of Legends non vedevano l’ora di sapere chi avrebbe raccolto un’eredità così grande come quella lasciata da Rekkles.

Già da qualche giorno si facevano principalmente due nomi, ovvero Elias “Upset” Lipp e Juš “Crownshot” Marušič: era fin troppo chiaro che la scelta di Fnatic sarebbe ricaduta su uno di questi due profili.

Tuttavia, nel momento stesso in cui Crownshot ha annunciato che non avrebbe giocato in nessun torneo di League of Legends quest’anno, i fan di Fnatic hanno intuito che il futuro ADC per il team arancio-nero sarebbe stato Upset. Impressione che è stata poi confermata dall’annuncio di Fnatic, arrivato nelle scorse ore.

Upset è un giocatore capace di fornire alte prestazioni fin da quando militava nello Schalke 04. Si è unito al team Origene (ora Astralis) la scorsa stagione, ma la prestazione deludente della squadra nella seconda divisione aveva lasciato presupporre delle modifiche nel roster.

Dato che la posizione dell’ADC era l’ultima delle preoccupazioni di Origene, era evidente che Upset si sarebbe messo alla ricerca di una squadra esports più competitiva per la nuova stagione. Riuscirà a non far rimpiangere un gigante come Rekkles o subirà l’ingombrante eredità della leggenda svedese? Solo il tempo potrà dircelo.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *