Campionati nazionali esports aperti a tutti i giocatori. L’annuncio di GGLeagues: “Si parte a gennaio”

ggleagues

L’organizzatore di tornei amatoriali americani GGLeagues ha annunciato il lancio di una serie di campionati nazionali di giochi ricreativi che interesseranno diversi titoli.

La società lancerà campionati da remoto per Rocket League, FIFA, Madden e Fortnite a gennaio 2021.

I nuovi campionati nazionali di GGLeagues saranno probabilmente orientati verso una serie di partner, come agenzie ricreative, aziende, scuole e distretti di parchi, che daranno una mano a lanciare e gestire i loro campionati e tornei di esports.

La compagnia suddividerà la competizione in divisioni giovani e adulti, entrambe senza limiti di partecipazione in base alla preparazione: per farla breve, potranno competere in questi tornei i giocatori di qualsiasi livello.

Il CEO di GGLeagues, Erich Bao, ha parlato di questa interessante novità, affermando che l’obiettivo della società “è portare il gioco ricreativo ai giocatori di tutto il mondo”.

“Al momento – ha detto Bao – le competizioni di esports sono in gran parte riservate ai giocatori d’élite. GGLeagues cambierà la situazione costruendo infrastrutture di esports ricreative in tutta la nazione. Analogamente agli sport per i giovani e gli sport ricreativi per adulti, GGLeagues offre a tutti i giocatori la possibilità di competere nei giochi che amano”.

La prima delle quattro stagioni prenderà il via il 16 gennaio, con le competizioni che si svolgeranno ogni sabato per sei settimane.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *