Vander ha affermato che Rogue potrà battere chiunque al 2020 World Championship

Dopo una sconfitta quanto meno inaspettata della favorita DAMWON Gaming nel League of Legends World Championship play-ins Oskar “Vander” Bogdan ha rilasciato un messaggio di supporto per Rogue.

Iniziamo dicendo che quest’anno Rogue ha avuto un sorteggio veramente sfortunato capitando nel gruppo più ostico e impegnativo di tutto il torneo. Non per questo però sarà l’anello sacrificale e la squadra cuscinetto contro cui tutte saranno in grado di fare punti.

Vander spiega che la tecnica di Rogue durante tutto il torneo e in particolare nella partita contro PSG è stata quella della spinta e dell’attacco feroce ed inaspettato già a partire dal primo minuto di gioco.

Afferma inoltre che secondo lui la sconfitta è dovuta principalmente ad un sorteggio sfortunato e all’errore di aver scelto Hecarim come jungler quando invece ce ne erano di più forti come Graves o Lillia.

Inoltre due corazzate come DWG e JDG sono veramente quasi impossibili da battere, ancora peggio quando sono in forma come quest’anno.

Ma comunque Rogue ha sempre lottato rendendo le gare spettacolari e le partite avvincenti come quasi sempre accade negli esports.

Per il resto continuate a seguire la competizione che pian piano sta per volgere alle finali.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *