Nations Ventures investe nella piattaforma social Smerf

Nations Ventures, un fondo di investimenti la cui maggioranza è detenuta da We Are Nations, ha deciso di fare un investimento nella startup Smerf.

Smerf è una nuova piattaforma social che secondo molti dovrebbe riuscire sfondare grazie a caratteristiche peculiari. Il capitale permetterà alla nuova startup di implementare e sviluppare il social dedicato agli esports e ai videogiocatori.

Nella pratica Smerf dovrà aiutare a creare comunità di giocatori appassionati di un singolo titolo a scambiarsi idee e suggerimenti o semplicemente a conoscersi e parlare della loro passione.

Il CEO di We Are Nations Patrick Mahoney ha parlato del perchè di questa decisione: ha affermato che la società continuerà ad operare nel merchandising e che l’investimento in Smerf è propedeutico al continuo sviluppo del mercato.

Proprio per questo è nato il fondo Nations Ventures. Attivo dal 25 maggio ha già investito in diverse startup il cui core bussiness non è quello del merchandising.

Ovviamente il fondatore e CEO di Smerf Zachary De Ford si è detto lusingato dalla fiducia riposta nella sua creazione e ringrazia per la liquidità ottenuta con cui poter proseguire il suo lavoro.

Ora non ci resta che aspettare e supportare la nuova creazione provando anche noi Smerf!

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *