Il nuovo campione di League of Legends? Si chiama Seraphine ed è una “aspirante cantante”

seraphine league of legends

Non si conosce ancora molto del 152esimo campione di League of Legends, a parte che sarà un “mago sensazionale”, grazie alle indiscrezioni rivelate dallo streamer brasiliano Streamie all’inizio di questo mese.

I misteriosi nuovi teaser che stanno emergendo in queste ore sui social media sembrano certamente in linea con quanto affermato da Streamie. Gli account sono entrambi elencati sotto il nome “Seraphine”, con l’handle “@seradotwav” sia su Twitter che su Instagram.

Seraphine è descritta in tutte le sue biografie sui social media come una “aspirante cantautrice [e] produttrice” che ha “grandi sogni”. Un dettaglio che non coglie di sorpresa, dato che il termine “sensazionale” – attribuito alla campionessa numero 152 – faceva riferimento proprio alle sue capacità musicali.

Seraphine è anche l’autrice di una serie di brani musicali su un profilo Soundcloud con il nome “seradotwav”. La sua prima copertina è di “Childhood Dreams”, di Ary, che ha la licenza della Universal, la stessa compagnia con cui Riot ha appena collaborato per Worlds.

Per ora, Seraphine ha pubblicato solo aggiornamenti di stato che suggeriscono il suo “status” di aspirante musicista a New York, ma prossimamente dovrebbe postare qualche dettaglio in più.

Riot ha già suggerito anche una data di uscita approssimativa di Seraphine. A giugno, in un aggiornamento della roadmap dei campioni, gli sviluppatori hanno ammesso di voler “rilasciare un nuovo campione per ruolo ogni anno”, a partire dalla stagione 10. Basti pensare che Sett, Lillia e Yone hanno già fatto il loro debutto nella Summoner’s Rift quest’anno, mentre il nuovo tiratore “sbalorditivo” Samira dovrebbe arrivare presto. L’impressione è che Seraphine possa debuttare durante Worlds 2020, ovvero il campionato mondiale di League of Legends, attesissimo dagli appassionati di esports, che prenderà il via il 25 settembre a Shanghai.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *