L’esercito degli USA sta usando i videogiochi per reclutare nuovi giovani

Giocatori arruolati dalla Marina, Air Force e esercito stanno sfruttando Twitch per arruolare nuovi giovani. E’ questa la nuova moda negli Stati Uniti: sfruttare i videogiochi per il bene del paese.

In particolare questa campagna serve per evitare che l’esercito, la marina e l’Air Force rimangano senza nuovi giovani dato che la voglia di arruolarsi si sta smarrendo. Proprio per questo Air Force, Navy e Army possiedono un canale dedicato e un team di esports con il quale fanno dirette quasi tutti i giorni su Twitch. Le squadre sono composte da giocatori professionisti e per questo partecipano ai tornei regolamentari guadagnando anche premi in denaro.

In realtà però la loro missione è un’altra ossia quella di arruolare nuovi giovani. Al posto di fare un colloquio in una caffetteria i giovani possono parlare e farsi conoscere giocando al loro gioco preferito.

Colui che ha il compito di trovare nuovi giovani disposti ad entrare nell’esercito in genere è un giovane sulla trentina, esperto di videogiochi. Si siede comodamente su una poltrona e inizia lo streaming caratterizzato dalla presenza di una bandiera americana dietro la sua seduta per farsi riconoscere.

Per ora il metodo sta funzionando, nuovi giovani hanno deciso di provare la carriera militare, bisogna solo vedere se decideranno di proseguirla oppure no!

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *