Valorant: un nuovo tabellone segna punti e il nuovo sistema LP renderanno le sfide più avvincenti

Il sistema di punteggio di Valorant è ancora molto lontano dalla perfezione ma pian piano sta migliorando rendendo gli appassionati di esports sempre più attratti da questo videogioco.

Riot però ha capito che se vuole rendere Valorant a tutti gli effetti un gioco competitivo dovrà apportare molte migliorie sia dal punto di vista grafico che concettuale per quanto riguarda il punteggio. E sta lavorando molto assiduamente a tutto ciò come dimostrano le novità appena rilasciate.

Subito dopo le prime critiche hanno iniziato a modificare il sistema di quantificazione punti ma ancora ci sembrano troppo esigue queste modifiche per ritenerci soddisfatti come appassionati del gioco.

Ad oggi non esistono un sistema di LP in Valorant per i gradi più bassi e nemmeno un tabellone segnapunti per il miglior valore di Radiant. Alla lunga questo problema farà si che molti giocatori abbandoneranno la competizione poichè anche vincendo non si sentiranno gratificati in alcun modo.

Riot ha risposto a dei recenti Tweet nei quali i giocatori si lamentavano proprio per queste mancanze affermando che stanno lavorando per implementare qualche sistema che possa mostrare a tutti i giocatori una classifica con la posizione di tutti i players per trovare il migliore di tutti.

Per ora non ci resta che aspettare fiduciosi confidando come sempre nel lavoro di Riot.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *