Valorant, un glitch di Omen consente di vedere attraverso i muri

valorant omen glitch dark cover

Dopo essere stato lanciato in versione beta lo scorso mese di aprile, il 2 giugno Riot Games ha rilasciato ufficialmente Valorant a livello globale.

Nell’Episodio 1 dello sparatutto – intitolato Ignition – gli sviluppatori hanno aggiunto una nuova mappa impostata in Italia che prende il nome di Ascent (si tratta di Venezia, ndr) e un nuovo agente di nome Reyna. Inoltre sono state effettuate diverse modifiche alle mappe già esistenti e alle abilità degli agenti e sono stati anche risolti diversi bug che comparivano durante il gioco. Ma proprio come avviene con tanti altri esports, per ogni bug risolto con un aggiornamento spesso spunta fuori qualche altro problema.

Un giocatore ha infatti scoperto un nuovo bug relativo all’abilità Dark Cover di Omen, che potrebbe portare a potenziali exploit.

Tra le modifiche alla Dark Cover introdotte dagli sviluppatori nella Patch 1.0 spicca la possibilità per Omen di entrare in una versione “phaser” della mappa, che gli permette di vedere attraverso i muri e posizionare i fumi. Il giocatore SmogenToboggan ha pubblicato un video su Reddit dove emerge il nuovo glitch: in breve, premendo “Ricarica”, non solo i giocatori possono vedere attraverso i muri ma riescono ad individuare con precisione anche le posizioni dei nemici.

Omen’s new Dark Cover ability allows you to see through walls if you spam R from r/VALORANT

Ricaricando ripetutamente si riesce quindi ad avere un’idea concreta della posizione dell’avversario. Si tratta chiaramente di un vantaggio ingiusto, che potrebbe rovinare o quantomeno influenzare il gameplay degli avversari, che vedono “scoperti” i loro movimenti. Molto probabilmente gli sviluppatori interverranno presto per risolvere questo bug.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *