Uzi ha deciso: il ritiro dell’immortale leggenda di League of Legends

Chi è appassionato di League of Legends, il celebre ed amatissimo MOBA di casa Riot Games (gli stessi di Valorant), sicuramente conoscerà la carismatica figura di Jian “Uzi” Zi-Hao , uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi del titolo basato sugli scontri del mondo di Runeterra.

Entrato nel circuito dei MOBA nel 2012, Jian è sempre stato all’interno dello stesso Team, ovvero i Royal Never Give Up (che da adesso saranno gli RNG), divenendo in poco tempo uno dei capisaldi di questo fortissimo team cinese.

Uzi nella sua lunga carriera ha ottenuto moltissimi premi, nonché sforando una serie di record, una di queste è quella legata al fatto che egli sia il giocatore di Esports che abbia mai causato il maggior numero di kills in tutto il panorama ludico, arrivando spesso alla celebre e temuta “PENTA KILL” ovvero l’uccisione di cinque nemici in poco tempo ( un termine di Unrealiana memoria, ndr)

Ma è tempo per il campione cinese di attaccare il pc al chiodo  e come molti avevano temuto, Uzi ha deciso di mollare il mondo degli Esports, per una serie di problemi:

  • Il suo fisico sta risentendo di questo stile di vita e il suo braccio ha bisogno di riposo
  • A causa ( non solo di questo, ndr) del suo lavoro, Uzi era alquanto stressato, visto che era sempre pronto ad allenarsi e a migliorare
  • Il suo diabete di Tipo B sembra sia peggiorato.

Tutta la redazione di Esports 247 augura un sereno in bocca al lupo a questo campione per qualsiasi cosa vorrà fare dopo

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *