Lo stipendio medio per i giocatori di LCS sarà di 410mila dollari nel 2020

Detroit, Michigan - August 25: --- during the 2019 League of Legends LCS Summer Finals at Little Caesars Arena on August 25, 2019 in Detroit, Michigan. (Photo by Colin Young-Wolff/Riot Games)

Lo stipendio medio per il 2020 dei giocatori professionisti di LCS è di 410 mila dollari secondo quanto riportato da Hal Biagas, il direttore esecutivo della North America LCS Players Association (NALCSPA).

Tutto ciò significa che lo stipendio rispetto a tre anni fa è aumentato di ben il 400 per cento se consideriamo che nel 2017 si aggirava sui 105 mila dollari. Questo balzo in alto è dovuto soprattutto all’aumento delle sponsorizzazioni e alla sempre maggiore fama degli esports in generale.

Sebbene 410 mila dollari appaiano una cifra straordinaria bisogna sottolineare che si tratta di una media, esistono giocatori che guadagnano molto meno ed altri come per esempio Huni e Impact che arrivano a guadagnare fino ad 1 milione di dollari all’anno. Con queste disuguaglianze molti si stanno chiedendo quanto potranno ancora allontanarsi gli stipendi tra i giocatori di fama mondiale e quelli meno conosciuti.

Se per esempio prendiamo come confronto la MLS (per capirci l’equivalente della Serie A italiana), lo stipendio medio era di 412 mila dollari nel 2018 ma la mediana era di soli 179 mila dollari. Dobbiamo sottolineare che i giocatori sono molti di più, sta di fatto che le disuguaglianze sono copiose.

Se si vuole evitare che ciò accada anche nella LCS è bene che si corra subito ai ripari prima che sia troppo tardi.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *