Valorant sta distruggendo CS:GO prendendosi i suoi pro-players

  1. Ormai è chiaro che VALORANT abbia tantissimo appeal per i pro-players del mondo degli FPS. Tantissimi pro hanno infatti iniziato a paragonare VALORANT a CS:GO, definendolo il CS:GO Killer, la versione migliorata di Counter Strike, un mix tra CS e OW.

Molti pro di Counter Strike hanno abbandonato Counter Strike per trasferirsi nel mondo di VALORANT, per rimanere in una scena competitiva rilevante. Tra questi, per esempio, Freakazoid che dopo 10 anni di CS:GO ha abbandonato il gioco per continuare la propria carriera sul nuovo titolo Riot.

Freakazoid è stato solo uno dei tanti; tra i pro che hanno abbandonato CS figurano anche ScreaM, Mixwell, Brax e Dennis. Tra questi, Brax è stato il primo in assoluto a convertirsi a VALORANT; i T1, infatti, hanno acquistato il giocatore ancor prima che venisse rilasciata la closed beta.

La giustificazione principale che si può dare a questo spostamento di massa è la presenza su VALORANT di funzionalità e modalità di gameplay che CS non ha; sopratutto il nuovo gioco di casa Riot rappresenta qualcosa di nuovo sul campo esports che gode sicuramente di un appeal maggiore rispetto a CS.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *