I campioni dell’esport Filippino raccolgono fondi per combattere la pandemia

Onic Philippines, un team di esports locale, ha raccolto circa 500.000 pesos filippini durante un torneo; soldi donati al fondo di risposta al COVID-19 delle Nazioni Unite.

Il team si è scontrato con altre sette crew provenienti dal Sud-Est asiatico ad un torneo di Mobile Legend lo scorso 8 Aprile arrivando poi a vincere l’Amplify Work From Home Charity Cup pochi giorni dopo.

Gli OP sono stati formati solo nel 2019 ma son riusciti a battere nel torneo la scommessa locale dei Burmese Ghouls per 3 a 2 vincendo in finale il premio di 500K Pesos donati immediatamente al fondo di prevenzione COVID-19 del proprio paese. Sulla scia del successo hanno poi battuto in finale i Bren esports per 3-1.

Numerosi eventi di beneficenza si sono poi susseguiti nelle Filippine; poco tempo fa, infatti, le star del basket Fajardo, Pingris, Ravena e Aguilar sono riuscite a raccimolare 1 milione di pesos da donare direttamente al Philippine General Hospital’s Medical Fundation.

Insomma, questo periodo di quarantena è sicuramente utile per riuscire ad organizzare eventi totalmente sicuri in favore della beneficenza; ne seguiranno sicuramente degli altri e si spera che i proventi degli stessi possano aiutare in qualche modo tutte le associazioni coinvolte nella prevenzione e cura del Coronavirus in tutto il mondo.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *