Ecco la nuova patch per Rainbow Six Siege: piacerà? I dubbi della Community

Come era stato già deciso, la Ubisoft ha deciso di far uscire la nuova patch dedicata a Rainbow Six Siege, l’FPS Tattico dedicato ai lavori di Tom Clancy: qui sotto potete trovare le differenze rispetto alla versione precedente:

  • BUCK: Rimosse le granate in favore della mina Claymore. Aumentata la capacità del caricatore del grimardello da 5 a 6 colpi e anche le munizioni massime da 25 a 26.  Il cambiamento è giustificato dal fatto che la capacitò di soft breaching del canadese è già molto potente di suo, equipaggiarlo con una granata lo rende davvero troppo forte.
  • CAVEIRA: Aggiunto il mirino olografico Razor al M12. Con questa modifica, la silenziosa operatrice B.O.P.E. avrà maggiore visibilità in fase di mira e di colpire i propri nemici
  • JAGER: Le sue statistiche contano ora un 2 sia per la velocità che per la corazza. Il tedesco è un ottimo roamer e i dati riportano una sua presenza molto oppressiva in game, con questo cambiamento, ci si augura di bilanciare la sua presenza.
  • MOZZIE: Rimosso il Super Shorty. Stesso discorso fatto per Jager
  • YING: Candele aumentate da 3 a 4, granate fumogene rimpiazzate con mina Claymore, il danno della  T-95 LSW aumentato da 43 a 46. Questa modifica si spera possa diventare un incentivo ad usare un attaccante poco presente e spesso sottovalutata.
  • KAID/GOYO: il TCSG12 conta ora un caricatore in più ma ha una forte riduzione del danno da 84 a 55, essendo considerato da molta gente “fin troppo sgravo”

BUG FIXATI

  • Che riguardava le barricate che, una volta rotte, non lasciavano comunque entrare gli oggetti attraverso i buchi rimbalzando fuori.
  • Nel menù e nel negozio
  • Che impediva la corretta applicazione della skin del compleanno di Zofia alla LMG-E

Che ne pensate? molta gente è rimasta delusa da questa patch, voi che ne pensate?

Lorenzo Carbone


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *