ReadyUp pronto a ingaggiare pubblico su scala globale

Quando nel 2018 Johnathan “Fatal1ty” Wendel giocava a Quake uno dei grossi problemi che riscontrava era sapere per tempo quando e dove fossero i tornei. Oggi lo stesso tipo di problema viene affrontato degli appassionati di esports che non sanno mai di preciso dove si terrà il loro evento preferito.

Per questo Wendel ha deciso di fondare ReadyUp insieme a Roderick Alemania che oggi detiene anche il titolo di CEO dell’azienda e Tim Steudler oggi vice presidente.

Lo scopo di ReadyUp è quello di aiutare le aziende a creare e vendere eventi grazie ad una piattaforma dedicata. Lo scopo è quello di mettere in contatto domanda, ossia gli appassionati, e offerta, ossia gli organizzatori dei tornei.

E’ quindi un grande aiuto nel reperire pubblico per tutti gli eventi.

Wendel ha avuto questa idea poichè per lui era uno stress e una perdita di tempo la ricerca di un torneo. Con questa piattaforma spera di poter aiutare coloro che sono come lui, ossia solo desiderosi di giocare e di partecipare senza aver voglia di pensare agli aspetti burocratici e organizzativi.

La piattaforma di propone di sostituire quello che fu Splyce.gg, fallito nel 2015. Ad oggi l’unico competitor di ReadyUp è Juked.gg che però non ha nulla a che vedere per funzionalità con l’idea e il sito di Wendel.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *