100 Thieves lascia ufficialmente CS:GO

I rumors circolanti le scorse settimane si sono rivelati veri ed oggi è stata ufficializzata una notizia bomba per il mondo degli esports: 100 Thieves lascia ufficialmente la scena competitiva di CSGO.

E’ stato annunciato dal CEO Nadeshot che ha cercato di giustificare la scelta come la voglia di focalizzarsi sulla scena Europa, le difficoltà negli spostamenti e nei viaggi per via della pandemia di Coronavirus in atto.

Ecco qui il video ufficiale in inglese

Sicuramente questo è stato un duro colpo per Valve e CSGO dato che 100 Thieves era una delle maggiori squadre in Nord America.

La maggior motivazione riportata dal CEO è la difficoltà negli spostamenti da parte dell’intero roster e in particolare l’impatto che questo ha sulle prestazioni dei singoli e di conseguenza della squadra.

Molti dei pezzi pregiati di 100T stanno già lasciano la squadra, si pensi a Jks che è entrato a far parte di Complexity e del capo allenatore che ha deciso di trasferirsi a NRG per dirigere la squadra di Valorant.

Questa però non è la prima volta che 100T decide di lasciare CSGO, era già capitato una volta in passato. E stando alle parole di Nadeshot di sicuro ci ritorneranno, ora però non è il momento di continuare, le condizioni dovranno tornare ad essere favorevoli.

La squadra si ritirerà ufficialmente dopo il Intel Extreme Masters XV – New York Online che terminerà il 18 ottobre.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *