TI11, a qualificarsi per l’ultimo invito diretto è Fnatic: la conferma di Valve

dota 2 TI11

Più va avanti la stagione competitiva di Dota 2, peggiori sembrano essere le comunicazioni di Valve per i fan, i giocatori e le organizzazioni.

Come riportato anche dal sito Dot Esports, sembra che Valve abbia lanciato una nuova regola nel circuito Dota Pro che cambia il modo in cui le squadre ricevono un invito diretto all’evento.

Diversi fan hanno infatti sottolineato che c’era una discrepanza tra la classifica “ufficiale” del sito Web di Valve DPC e siti “non ufficiali” come la classifica di Liquipedia, dimostrando che Fnatic aveva effettivamente ottenuto la qualificazione per il torneo esports The International 11 (e non il roster Virtus.pro che gioca con il tag Outsiders). Il tutto è stato poi confermato nelle scorse ore dall’account Twitter ufficiale di Dota 2 e da un post sul blog.

Secondo i calcoli eseguiti da più fonti, inclusa Liquipedia, dopo essere stati eliminati dall’Arlington DPC Major durante il fine settimana, Outsiders era riuscito a qualificarsi per l’ultimo invito diretto del TI11, battendo Fnatic di soli 0,05 punti. Tuttavia, secondo la classifica ufficiale di Valve, Fnatic è in realtà la squadra che ha conquistato l’ultimo posto. Questo perché non si è tenuto conto di alcuni punti di penalità inflitti ad Outsiders per aver rimosso i giocatori a metà stagione: punti che sono stati arrotondati anziché essere applicati direttamente al loro iniziale valore.

La correzione ha risolto il problema: Fnatic ha quindi totalizzato 1020 punti DPC, mentre Outsiders è “ufficialmente” fermo a 1019.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *