Florida Mutineers, quattro giocatori sono ora free agent: sotto contratto resta solo Davpadie

florida mutineers

I Florida Mutineers potrebbero presentarsi con un nuovo “look” in vista della stagione 2023 della Call of Duty League. La squadra ha infatti annunciato che tutti e quattro i titolari sono entrati in regime di free agent.

Davpadie, che ha iniziato la sua stagione da rookie con i Mutineers, è ancora sotto contratto per la prossima stagione e rimane l’unico giocatore che dovrebbe far parte del roster del team esports anche nella prossima stagione. Il direttore generale della squadra, OGRE2, ha chiarito le intenzioni del team su Twitter.

Skyz, Owakening e Yeez hanno tutti contratti con scadenza fissata per il 22 agosto. Per MajorManiak e 2ReaL – ingaggiati lo scorso giugno in vista del quarto e ultimo Major della stagione – non verranno esercitate le opzioni sui loro contratti.

Skyz e HyDra dovrebbero accasarsi con i New York Subliners, mentre non ci sono dettagli in merito alla futura destinazione di Owakening, che potrebbe anche tornare a far parte dei Mutineers. Infine, resta ancora da capire se Davpadie entrerà a far parte del roster di partenza o continuerà a essere un sostituto.

Il team ha concluso al nono posto la stagione regolare della Call of Duty League: un piazzamento che non ha consentito alla squadra di centrare i playoff.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *