Niente LCS per Soul, il giocatore non si sente pronto: “Torno nell’Academy, devo migliorare”

soul

Molti fan della LCS erano già entusiasti di vederlo in azione come membro della nuova era della lega, ma il debuttante di TSM Cheng “Soul” Luo ha deciso di tornare nella squadra dell’Academy di TSM per continuare il suo sviluppo come giocatore professionista di League of Legends.

Il team esports ha affermato che è stata una decisione reciproca che derivava dal desiderio di Soul di “accelerare la sua crescita” per diventare un talento pronto per la LCS.

In seguito a questa scelta, il veterano Colin “Solo” Earnest prenderà il suo posto nella corsia superiore: TSM diventa così la sua sesta squadra LCS nella sua lunga carriera.

Il vicedirettore generale del team di League of Legends di TSM, Glen Yang, ha spiegato che lo staff tecnico voleva che Soul utilizzasse il resto della Summer Split LCS 2022 per acquisire la massima esperienza possibile. Tuttavia, a detta di Soul, il suo livello attuale non sarebbe ancora sufficiente e non aiuterebbe il team a raggiungere i playoff. Per questo il giocatore ha deciso di tornare nell’Academy per affinare le sue abilità, consentendo al team di puntare su un altro giocatore.

“Sono davvero grato a TSM per avermi dato l’opportunità di vivere il mio sogno e giocare sul grande palco – ha detto Soul – Mi dispiace per i fan, ma tornerò presto”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *