CS: GO, anche Imperial Esports all’ESL Challenger Melbourne: sarà l’unico team sudamericano?

imperial esports

L’ESL Challenger Melbourne ha ora la sua settima squadra. Imperial Esports ha infatti ricevuto un invito al torneo CS:GO dopo OG e ORDER, che sono stati invitati in base alla classifica mondiale ESL. Imperial sarà l’unico team del Sud America a partecipare all’evento, a meno che ESL non scelga di garantire l’ultimo posto disponibile ad un’altra squadra sudamericana.

L’ESL Challenger Melbourne è uno dei primi tornei a svolgersi dopo la pausa estiva di CS:GO ed è infatti in programma dal 2 al 4 settembre. Le squadre si daranno battaglia per conquistare il montepremi da 100.000 dollari e un posto nella stagione 17 della ESL Pro League Conference. Al torneo parteciperanno anche squadre come Entropiq ed Evil Geniuses.

Al momento non è chiaro se Imperial si recherà a Melbourne con l’attuale roster. Secondo quanto riferito dal sito HLTV, infatti, l’organizzazione di esports sta ragionando su alcune modifiche al roster: l’impressione è che voglia sostituire il giocatore veterano fnx con chelo di MIBR.

I cambiamenti a cui starebbe pensando Imperial non sorprendono gli appassionati di esports. La squadra proviene da una brutta stagione e ha bisogno di invertire la rotta. Nonostante il piazzamento dalla nona all’undicesima posizione al PGL Antwerp Major, sembra che i cambi di roster siano inevitabili.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *