VALORANT, TenZ elogia Sentinels per l’ingaggio di Shroud: “E’ molto bravo e lo dimostrerà”

tenz

Il professionista di VALORANT Tyson “TenZ” Ngo crede che la sua squadra, l’organizzazione di esports Sentinels, abbia fatto una grande mossa decidendo di ingaggiare il famoso streamer di Twitch, Michael “shroud” Grzesiek, perché lo ritiene “molto bravo”.

L’operazione messa a segno l’8 luglio da Sentinels ha colto un po’ di sorpresa i fan, tanto che qualcuno ha pensato si trattasse addirittura di una fake news. Invece era tutto vero, con Shroud che non vede l’ora di mettere in campo tutta l’esperienza accumulata in Counter-Strike: Global Offensive e le sue abilità di sparatutto in prima persona. Inoltre, non si deve dimenticare che Shroud ha trasmesso in streaming VALORANT per oltre 1000 ore ed è il secondo gioco a cui ha giocato lo streamer.

TenZ è fiducioso che Shroud si rivelerà una grande risorsa per il team, sia perché è un ex professionista che ha familiarità con il gioco, sia perché è “straordinariamente bravo”.

“I giocatori di CS:GO non hanno difficoltà ad entrare in VALORANT, specialmente se conoscono già il gioco”, ha aggiunto TenZ.

TenZ si è detto convinto che le settimane nel campo di addestramento aiuteranno Shroud a togliersi qualche ruggine per esibirsi nel migliore dei modi. L’organizzazione non ha rivelato la durate dell’accordo con Shroud, ma ha confermato che giocherà come controller al NA VCT Last Chance Qualifier che si terrà nel prossimo mese di agosto: sarà l’ultima possibilità per le squadre di qualificarsi per la VALORANT Champions 2022.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *