LCS, Josedeodo sprona FlyQuest: “Dobbiamo tornare ad essere una squadra”

josedeodo

FlyQuest attualmente ha tre vittorie e tre sconfitte nella Summer Split della LCS 2022: il team non ha avuto problemi con le squadre alla sua portata, ma ha faticato con quelle che si trovano davanti in classifica.

Il jungler della squadra, Brandon “Josedeodo” Villegas, ha detto al sito Dot Esports che la squadra ha vissuto momenti positivi e negativi, anche se il contrasto fin troppo marcato tra le prestazioni del team in queste partite non può passare inosservato

“Penso che non siamo mai stati davvero una squadra – ha spiegato Josedeodo – Ci sono dei giorni in cui sembra che siamo la migliore squadra del mondo, altri in cui invece siamo la peggiore squadra del pianeta”.

Durante l’ultimo Split, FlyQuest è stata senza dubbio una delle squadre più sorprendenti della LCS. Il team esports è riuscito a qualificarsi per i playoff dopo aver terminato la stagione regolare al quinto posto, anche se poi hanno dovuto alzare bandiera bianca contro i campioni in carica della LCS, Evil Geniuses.

Tuttavia, l’aggiunta di volti nuovi come Loïc “toucouille” Dubois e del supporto di veterani come Zaqueri “aphromoo” Black ha consentito al team di diventare una vera e propria forza all’interno della LCS.

Josedeodo crede che se la squadra riuscirà a ritrovare una certa unità come team sarà anche in grado di tornare a stupire. “Possiamo battere molte squadre di alto livello – ha concluso – Dobbiamo riuscire a risolvere questa difficoltà”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *