Overwatch League, Seeker è un nuovo giocatore di Boston Uprising

seeker

La stagione 2022 della Overwatch League entra nella seconda metà del percorso e si prepara al Summer Showdown, ma nel frattempo continuano ad arrivare volti nuovi. Tra questi c’è Seeker, che è appena stato ingaggiato da Boston Uprising come nuovo DPS del team.

Una mossa che il team di Boston ha ritenuto necessaria dopo l’addio di Striker, che ha lasciato la squadra qualche settimana fa. Ora il team disporrà di tre DPS nel roster principale: oltre a Seeker, infatti, ci sono Valentine e Victoria.

Seeker è stato una parte importante della scena dei Contenders nordamericani negli ultimi due anni. Di recente ha gareggiato per Noble nella stagione 2021 di Contenders e si è fatto notare in diversi tornei. Dato che non si è mai esibito sul palco principale della Overwatch League, c’è molta curiosità nel vedere come sarà il suo debutto.

D’altronde i fan di Boston Uprising sperano davvero che il suo contributo possa aiutare il team a risalire posizioni. Attualmente la squadra è al 10° posto nella classifica occidentale e spera nel riscatto durante il prossimo Summer Showdown, che inizierà l’11 agosto.

Tempo di cambiamenti per Boston Uprising, che ha annunciato all’inizio di questa settimana la separazione dal direttore generale HuK, che pure aveva fatto parte della squadra sin dai primi giorni. Al suo posto, l’organizzazione di esports ha promosso il vicedirettore generale Mineral.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *