VALORANT, Luminosity Gaming lascia la scena competitiva (ma apre ad un ritorno)

Luminosity Gaming Valorant

Il team nordamericano Luminosity Gaming si è ritirato dalla scena competitiva di VALORANT per il “prossimo futuro”, come ha annunciato la stessa organizzazione di esports. I giocatori continueranno a giocare sotto lo stendardo dell’organizzazione per il resto della seconda fase del torneo NA VCT Challengers, anche se Luminosity cercherà di trovare una nuova casa per l’intero team.

La formazione di Luminosity è composta da Kaleb “moose” Jayne, Will “dazzLe” Loafman, Tanner “TiGG” Spanu, Adam “mada” Pampuch, Brandon Michael “bdog” Sanders e l’allenatore Jared “mac” Schneider. L’organizzazione è entrata nel panorama di VALORANT nell’agosto 2020 e da allora si è separata da tutti i giocatori del roster originale. Finora è riuscita a vincere solo un paio di campionati minori e non ha mai partecipato a un evento internazionale.

“Luminosity rimane appassionata di esports e miriamo a continuare a competere per i campionati in ogni esports a cui partecipiamo”, ha affermato l’organizzazione in una dichiarazione ufficiale. “Uscire da VALORANT non è una decisione facile per noi, attendiamo con impazienza l’imminente struttura di Riot per il 2023 e non escludiamo l’opportunità di partecipare di nuovo agli esport di VALORANT in futuro”.

La decisione dell’organizzazione nordamericana di lasciare VALORANT arriva solo pochi giorni dopo la notizia di un incontro tra Riot e i team per discutere il sistema di partnership per il 2023. Dot Esports ha riferito la scorsa settimana che il campionato nordamericano, brasiliano e latinoamericano avranno da otto a dieci squadre che riceveranno un invito diretto il prossimo anno.

I giocatori e lo staff di Luminosity sembrano interessati a trasferirsi insieme in una nuova organizzazione.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *