Dota 2, Jesse “JerAx” Vainikka lascia Evil Geniuses: fatale lo Stockholm Major

jerax

Evil Geniuses ha confermato la separazione con Jesse “JerAx” Vainikka dopo appena due Dota Pro Circuit Tour. Una mossa che arriva dopo una performance tutt’altro che soddisfacente allo Stockholm Major.

Tre giorni fa il nome di JerAx è stato rimosso dallo slot di registrazione della squadra per il DPC, suggerendo di fatto l’intenzione dell’organizzazione di esports di fare a meno del giocatore.

JerAx si era unito al team dopo The International 10, ponendo fine a una pausa di due anni dalla scena competitiva di Dota 2. In precedenza, il giocatore si era ritirato dalle competizioni dopo aver aiutato OG a vincere il secondo TI consecutivo nel 2019. Tuttavia, nel roster del team JerAx è passato dalla sua tradizionale posizione al quinto ruolo: una mossa che i fan hanno criticato nel corso della stagione.

Al Major la squadra è stata eliminata prima dei playoff, nonostante fosse entrata nell’evento come la miglior testa di serie del Nord America.

Cosa farà ora EG? L’organizzazione ha bisogno di trovare un sostituto in quel ruolo e deve anche fare i conti con una perdita di 97,5 punti DPC in seguito alla rimozione di un giocatore dal roster, che li ha spinti fuori dall’attuale top 12 della classifica DPC 2022. Ciò significa che per poter prendere parte al torneo TI11, in programma a ottobre, EG dovrà dare il massimo al Summer Tour e nel prossimo Major.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *