LCS, CLG sta per ingaggiare Shane “Kevy” Allena: ORDER ha già trovato il sostituto

CLG

Il jungler Shane “Kevy” Allen è sul punto di diventare il nuovo australiano a unirsi alla LCS, almeno stando a quanto riportato da alcune fonti a Dot Esports.

CLG sembra in prima fila per ingaggiare Kevy, che ha ottenuto il titolo di MVP della regione Oceanica lo scorso anno. ORDER dovrebbe acquisire Jeong “Goodo” Min-jae dai Dire Wolves per sostituire Allen.

I campioni in carica della LCO hanno anche preso in considerazione la possibilità di ingaggiare di nuovo David “Beats” Nguyen-Dang dopo la sua uscita da PEACE (dove è stato sostituito da Vincent “Gunkrab” Lin, ndr). Il resto del roster di ORDER dovrebbe rimanere invariato: oltre a Corporal troviamo anche Kisee, Puma e BioPanther.

Kevy si è fatto notare per la prima volta nella competizione Oceanic League of Legends a metà dello scorso anno e ha immediatamente lasciato il segno nell’LCO con il suo stile di gioco esplosivo, tanto da attirare l’attenzione di molti team della LCS.

Il 21enne è entrato a far parte dell’organizzazione di esports di Melbourne nel giugno 2021 e alla fine della stagione è stato incoronato Most Valuable Player della regione, oltre che miglior debuttante della divisione.

CLG ha già provveduto a rinforzare la sua Academy con il giocatore canadese Brandon “Meech” Choi. In caso di accordo con CLG, ormai ad un passo, Kevy diventerebbe il settimo giocatore australiano attualmente attivo nella lega di sviluppo della LCS.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *