Counter Strike, Astralis si separa da Philip “⁠Lucky⁠” Ewald: il danese in cerca di un nuovo team

lucky

L’AWPer danese Philip “⁠Lucky⁠” Ewald lascerà Astralis nei prossimi giorni. Il suo contratto con l’organizzazione di esports scadrà a metà maggio e le parti hanno deciso di non proseguire insieme.

Astralis ha già permesso a Lucky di cercare altre opportunità altrove, anche se è ancora sotto contratto. Il giovane danese si è unito ad Astralis da Tricked nell’agosto 2021, con il difficile compito di riempire il vuoto lasciato da Nicolai “dev1ce” Reedtz. Lucky ha disputato alcuni tornei di alto livello, tra cui il PGL Stockholm Major a novembre, il BLAST Premier World Final a dicembre e l’IEM Katowice a febbraio 2022.

Tuttavia, il giocatore non è mai riuscito ad entrare negli automatismi del team. Nonostante qualche performance di rilievo, il 19enne è stato messo in panchina dopo la partecipazione di Astralis all’IEM Katowice e sostituito dall’ex cecchino di FunPlus Phoenix, Asger “farlig” Jensen. Lucky lascerà Astralis con una valutazione media di 0,92 negli ultimi sei mesi, stando alle statistiche di HLTV.

“Ho imparato così tanto con Astralis e non vedo l’ora di farne un grande uso da qualche altra parte – ha detto Lucky in un TwitLonger – Mi è mancato giocare e sono più motivato che mai. Voglio mostrare di cosa sono veramente capace”.

Difficilmente Lucky riuscirà a trovare un posto in squadre danesi come Heroic o Copenhagen Flames, che sono già coperte nel suo ruolo e non hanno motivo di cambiare.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *