Call of Duty League, KiSMET trova l’accordo con i Subliners: ecco chi sostituirà

new york subliners

I New York Subliners hanno appena comunicato un altro cambiamento alla formazione iniziale della Call of Duty League. Il team ha infatti confermato di aver ingaggiato l’ex giocatore di Paris Legion, KiSMET, che entra quindi a far parte del roster dei newyorkesi in vista della Pro-Am Classic in programma questo fine settimana a Columbus, Ohio.

KiSMET, che sostituisce Neptune, è stato il principale obiettivo di New York per tutto il periodo di prova e si è allenato con la squadra per la maggior parte della pausa di metà stagione.

All’inizio della stagione i titolari dell’organizzazione di esports erano Clayster, Crimsix, Neptune e HyDra, ma dopo appena due partite il team aveva già messo in panchina Neptune, aggiungendo Royalty alla formazione titolare. Anche questa mossa non ha dato buoni frutti, dato che Royalty ha lasciato la squadra dopo sole quattro partite.

Dopo una serie di tentativi per capire quale potesse essere il miglior roster possibile, i Subliners hanno deciso di assegnare la titolarità a Crimsix, HyDra, PaulEhx e KiSMET, mentre Clayster rimarrà in panchina insieme a Neptune.

La Pro-Am Classic segnerà il ritorno di KiSMET nella Call of Duty League. Il 22enne ha giocato l’ultima volta nella massima serie nel 2020, quando faceva parte del roster di Paris Legion. New York, inserita nel Gruppo C del torneo Pro-Am, debutterà quest’oggi contro i Los Angeles Thieves.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *