CS: GO, LNZ, phzy e Sapec lasciano l’Academy di NiP: “Devono fare esperienza”

nip

L’organizzazione di esports Ninjas in Pyjamas ha annunciato nelle scorse ore che Love “⁠phzy⁠” Smidbrant, Linus “⁠LNZ⁠” Holtäng e Anton “⁠Sapec⁠” Palmgren non sono più sotto contratto con Young Ninjas, la divisione giovanile di Counter-Strike di NiP.

Lo scorso anno LNZ venne promosso nella squadra principale dell’organizzazione come sostituto: il giocatore ha potuto così disputare alcuni dei più importanti eventi CS:GO dell’anno, come il PGL Stockholm Major e l’IEM Cologne.

Phzy ha seguito un percorso simile: il giovane AWPer è stato temporaneamente promosso per sostituire Nicolai “dev1ce” Reedtz tra dicembre 2021 e marzo 2022, ma ha fatto poi ritorno in Young Ninjas dopo che NiP ha ingaggiato Ludvig “Brollan” Brolin da Fnatic.

Sapec, invece, è rimasto sempre con l’Academy durante il suo periodo con l’organizzazione.

I tre giocatori sono stati rilasciati perché NiP sente di aver svolto per intero il proprio ruolo all’interno della squadra dell’Academy, pertanto ritiene che i tre membri debbano ora acquisire più esperienza in un’altra squadra.

“Sicuramente non abbiamo fatto tutto bene e abbiamo molto da imparare su come costruire accademie e basi, ma tutti hanno davvero colto l’attimo e hanno lavorato fin dall’inizio”, ha detto il COO di NiP, Jonas Gundersen. “L’evoluzione naturale è consentire ad alcuni di loro di fare più esperienza altrove, per tornare qui tra qualche tempo – ha aggiunto Gundersen – Sono entusiasta di aiutarli a trovare il posto giusto per la prossima tappa della loro carriera”.

Young Ninjas potrà contare su Erik “⁠ztr⁠” Gustafsson, che ha anche giocato per la squadra principale ed è responsabile delle principali funzioni di gioco della squadra dell’Academy: assieme a lui ci saranno i giovani Kalle “⁠Ro1f⁠” Johansson, Adam “adamb ” Ångström, Max “maxster” Jansson e Adrian “7EMPORARY” Mehrara.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *