VALORANT, PureR e jcStani si allenano con GenG: doppio colpo per il team?

gen g valorant esports

Gli ex giocatori di XSET e 100 Thieves, Bryce “PureR” Lovell e Noah “jcStani” Smith, si sarebbero allenati negli ultimi giorni con l’organizzazione coreano-americana di esports GenG.

GenG è entrata nel 2022 con l’obiettivo di qualificarsi per la fase a gironi del VALORANT Champions Tour nordamericano. Il loro viaggio nella prima qualificazione aperta è cominciato il 27 gennaio, anche se le sconfitte rimediate contro T1 e Soniqs hanno messo presto fine alla loro avventura.

Il team ha avuto una seconda possibilità di qualificarsi per la fase a gironi durante la seconda qualificazione aperta, iniziata il 3 febbraio, ma il 2-1 subito da Renegades ha causato l’eliminazione dal VCT Stage One.

In seguito a questo insuccesso, Kenneth “koosta” Suen ha lasciato l’organizzazione ed è rientrato in Counter-Strike. Inoltre, il membro fondatore Anthony “gMd” Guimond è stato recentemente spostato in panchina: pare sia in trattative con TSM, come riportato da Dot Esports.

PureR ha trascorso la maggior parte della sua carriera professionale in VALORANT con il team XSET. Anche grazie al suo contributo, XSET ha scalato la classifica nordamericana, consolidandosi come squadra di alto livello. JcStani si è unito a 100T dopo che il team si è separato da Adam “ec1s” Eccles e Hunter “BabyJ” Schline. Tuttavia la sua esperienza con 100 Thieves non è stata esaltante: la squadra non è riuscita a qualificarsi per i playoff della prima fase dopo le sconfitte contro Luminosity e XSET. Dallo scorso mese di marzo il giocatore è in regime di free agency.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *