Matthew “super” DeLisi si ritira dalla Overwatch League: i motivi di una scelta

super esports overwatch

Il 5 maggio prenderà il via la quinta stagione della Overwatch League, ma la nuova avventura del famosissimo gioco esports comincerà senza un pezzo da novanta.

Matthew “super” DeLisi, tank dei San Francisco Shock, ha infatti deciso di ritirarsi dalla Overwatch League. Il giocatore ha comunicato la sua scelta nelle scorse ore, mettendo così fine a una carriera di quattro anni in Overwatch.

Come accennato, Super è stato senza dubbio uno dei giocatori più popolari del campionato di Overwatch e un vero e proprio pilastro per l’intera community. Il team San Francisco Shock lo ha ingaggiato all’età di 17 anni, quando ancora non era idoneo per giocare, grazie soprattutto alle sue prestazioni in squadre come LG Evil e Hammers Esports.

Dal marzo 2018 Super è diventato finalmente idoneo al gioco e si è rivelato fin da subito uno dei giocatori più importanti per San Francisco. Il suo contributo è stato fondamentale per i successi ottenuti nei campionati del 2019 e del 2020, dove ha guidato la squadra con un gioco creativo e aggressivo.

Inoltre, Super era ormai considerato un simbolo della Overwatch League anche per via della sua personalità estroversa e delle sue capacità comunicative: il giocatore è anche apparso in due occasioni al The Tonight Show con Jimmy Fallon per parlare proprio delle vittorie ottenute con i San Francisco Shock.

Tuttavia, già alla fine dello scorso anno, nelle sue dirette streaming, Super aveva espresso più volte tutta la sua frustrazione per lo stato di Overwatch, chiedendosi anche perché gli sviluppatori abbiano di fatto “abbandonato” il titolo. Super ha poi fatto sapere che la preparazione per la prossima quinta stagione lo stava “distruggendo emotivamente e mentalmente” e che allontanarsi dalla competizione rappresentava la scelta migliore per il suo benessere.

Non è da escludere che Super – 416.000 follower su Twitch e 225.000 iscritti al canale YouTube – resti con San Francisco come creatore di contenuti.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *