Call of Duty League, Paris Legion ancora a secco: il team manda via Decemate

decemate paris legion

Paris Legion non ha ancora vinto una partita nella stagione 2022 della Call of Duty League ed è per questo che l’organizzazione di esports ha deciso di prendere provvedimenti.

Il team ha infatti comunicato la propria separazione con Decemate, come d’altronde già preannunciato giorni fa da Cory “CRONE” Davis di DotEsports. Lo scorso 23 febbraio, infatti, CRONE riportava che Decemate e FeLo sarebbero stati sostituiti nel roster di Paris Legion dai giocatori di Challengers GRVTY e Jimbo. Su Decemate la previsione si è rivelata azzeccata, mentre il futuro di FeLo è ancora in dubbio.

Dopo tre settimane di partite di qualificazione Paris Legion è l’unica squadra della CDL rimasta ancora senza vittorie: il team occupa l’ultimo posto nel campionato a 12 squadre, con un record di 0-5, nonostante un’ottima prova contro i campioni del mondo in carica di Atlanta FaZe.

Stando a quanto riportato da Breaking Point, finora Decemate aveva totalizzato un rapporto uccisioni/morti di Hardpoint di 0,95, il secondo punteggio più alto della squadra.

Cosa farà ora il giocatore? Sempre DotEsports ritiene probabile per lui un ritorno in un team Challengers, dove ha già giocato nella maggior parte della stagione 2021 con vari roster.

Paris Legion è invece attesa dal primo CDL Major della stagione, che prenderà il via il 3 marzo.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *