ESL Pro League, ecco i gironi della Season 15: si parte il 9 marzo (in LAN)

esl pro league csgo

ESL ha svelato i gironi della prossima edizione della Pro League, uno dei tornei CS:GO più prestigiosi al mondo. La quindicesima stagione della competizione esports si svolgerà dal 9 marzo al 10 aprile a Malta (in LAN, ndr).

Le 24 squadre presenti sono state divise in quattro gironi da sei team ciascuno: in ogni girone, le prime tre classificate accederanno ai playoff. Il gruppo A comprende G2, Ninjas in Pyjamas, Fnatic, Entropiq, MOUZ e LookingForOrg, mentre nel gruppo B troviamo Vitality, FaZe Clan, Virtus Pro, FURIA, ENCE e Sprout.

Gambit, Liquid, GODSENT, BIG, Movistar Riders e Party Astronauts fanno parte del Gruppo C, mentre Natus Vincere, Heroic, Astralis, Complexity, Evil Geniuses e AGO formano il Gruppo D.

Come ricorderanno di certo i fan di CS: GO, nella scorsa edizione fu Natus Vincere ad alzare il trofeo: l’organizzazione è pertanto determinata a difendere il proprio titolo, ma troverà una concorrenza molto agguerrita.

La fase a gironi si basa sulla formula all’italiana: tutte le squadre si affronteranno una volta al meglio delle tre partite. Ciascuna vincitrice dei gironi accederà direttamente ai quarti di finale, mentre la seconda e la terza classificata disputeranno gli ottavi di finale. I playoff saranno a eliminazione diretta e tutte le partite saranno al meglio delle tre, ad eccezione della finalissima che sarà al meglio delle cinque gare.

Se tutto andrà secondo i piani di ESL, questa edizione della Pro League sarà la prima dalla stagione 10 a essere giocata su LAN. Le ultime quattro edizioni sono state giocate online a causa della pandemia di COVID-19.

Il montepremi stabilito per la stagione 15 della ESL Pro League è di 823.000 dollari, pari a circa 729.000 euro. Il vincitore si porterà a casa 175.000 dollari (155.000 euro al cambio attuale) più un posto nella BLAST Premier World Final in programma a dicembre.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *