LCS Lock In, Bwipo è inarrestabile: prestazione super, Liquid vola in finale

bwipo

Non appena Team Liquid ha reso noto che il giocatore belga Bwipo si sarebbe unito alla squadra nel 2022, in molti si sono domandati se il 23enne sarebbe riuscito a mostrare il meglio di sé anche in una nuova regione con nuovi compagni di squadra. Si può dire che tutti i dubbi siano stati spazzati via dalla prestazione straordinaria sfoderata da Bwipo durante l’LCS Lock In 2022 nel successo di Liquid contro Team Dignitas.

Eppure l’avversaria era tutt’altro che agevole. Nel corso del torneo Dignitas aveva fatto vedere di poter contare su diversi punti di forza, e anche l’inizio di questa serie sembrava confermare queste impressioni. Tuttavia Bwipo è stato il vero dominatore della corsia superiore, sbaragliando FakeGod e facendo in modo che il suo vantaggio individuale diventasse complessivamente determinante ai fini della vittoria di squadra.

Nonostante qualche difficoltà iniziale per Liquid, dovuta al fatto che i membri del team stanno ancora cercando l’amalgama, il team ha potuto contare su un Bwipo straripante, capace di concludere la serie con 22 uccisioni e 14 assist.

Tuttavia, anche se il ko fa male e sbarra la strada per la finale del torneo di esports, il cammino di Dignitas non può che essere valutato positivamente. Il team è persino riuscito a sconfiggere i campioni in carica della LCS, 100 Thieves, e ha lottato tenacemente contro Liquid. La squadra ha mostrato di avere delle potenzialità, su cui è doveroso proseguire il lavoro in vista della Spring Split 2022.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *