Dota 2, colpo di T1: ingaggiato Kim “QO” Sun Yeob come analista

T1 QO analista Dota 2

T1 si trova attualmente al secondo posto nel campionato regionale del sud-est asiatico del Dota Pro Circuit e sembra avere tutte le intenzioni di continuare a migliorarsi giorno dopo giorno. L’obiettivo dell’organizzazione di esports non è un segreto: il team vuole puntare alla vittoria, e per farlo ha messo a segno un altro colpo significativo.

T1 ha infatti ingaggiato la leggenda della SEA Kim “QO” Sun Yeob come analista. Il compito di QO sarà quello di aiutare i componenti del roster ad elevare le loro prestazioni, migliorando le qualità.

Il professionista sudcoreano/australiano si è preso una lunga pausa dalla competizione Dota nel 2018 dopo che Immortals ha deciso di lasciare libero il proprio roster. Di recente lo abbiamo visto giocare per il Team Oracle, una squadra che ha contribuito a formare a maggio 2019 prima di passare al ruolo di coach.

Il Team Oracle è sostanzialmente inattivo da maggio 2020: molti dei suoi giocatori hanno deciso di lasciare il team per provare nuove avventure con altre squadre. Tra questi c’è proprio QO, che T1 spera possa rivelarsi una mossa decisiva per raggiungere il successo in Dota 2: ad oggi la lotta è con BOOM Esports per il primo posto nella regione SEA, che garantirebbe 30.000 dollari e 300 punti DPC per lo Spring Tour.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Mettici un like su Facebook e seguici su Twitter!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *